Occasione gettata al vento dalla D nell'incontro con Calci

12-01-2020 18:51 -

VBC CALCI - ELSASPORT VOLLEY 3-0
(26-24 26-24 25-21)

Con la sconfitta di Calci l'Elsasport getta alle ortiche un'occasione d'oro per rinsaldare la propria classifica e sopravanzare una diretta concorrente nella lotta per la salvezza.
Di converso invece Calci con questa vittoria si allontana in maniera sostanziale ancorché non definitiva dalla zona rossa della classifica.
Il risultato finale di 3-0 per le azzurre pisane è certamente bugiardo in termini di set vinti/persi poiché il campo ha visto affrontarsi due squadre sostanzialmente equivalenti nei valori.
Il merito di Calci è stato quello di aver giocato bene i punti decisivi e di aver mantenuto una saldezza di nervi nei momenti clou del match che invece ha fatto difetto alle biancorossoblu.

Il primo set ha visto un buon avvio di Calci che si è subito portato avanti (7-2), poi Elsasport si è messa lentamente in moto ed ha agguantato le avversarie sul 17-17. Dopo qualche punto giocato in equilibrio Calci ha nuovamente allungato (23-21 e un set ball annullato sul 24-23) e infine ha chiuso 26-24.

Nella seconda frazione si è visto di nuovo un buon avvio di Calci (7-4 poi 8-5) ma stavolta la rimonta di Elsasport è stata più precoce.
Il pareggio è avvenuto sul 12-12 poi le ragazze di coach Cervigni hanno cambiato passo e si sono portate prima sul 14-17 fino al massimo vantaggio di 15-21.
Timido tentativo di rimonta di Calci (19-22 poi 20-23) ma sul 21-24 i giochi sembravano fatti.
Purtroppo così non è stato perché Elsasport ha subito un parziale di 5-0 e di nuovo Calci si è aggiudicato il set per 26-24 (contestatissimo l'ultimo punto, assegnato a Calci da una decisione arbitrale che è apparsa sbagliata a tutto il palazzetto fuorché all'arbitro stesso).

Morale sotto i tacchi per le ragazze valdelsane nel terzo set, che non sono mai riuscite a contrastare le avversarie.
Malgrado i cambi in regia (Coppola per Rosi) e sugli esterni (Rossi per Mainardi) operati da mister Cervigni Calci si aggiudica il set 25-21 e di conseguenza l'incontro.

Come già in altre occasioni, l'Elsasport ha dimostrato di soffrire particolarmente i finali di set giocati punto a punto. Questo è un aspetto che dovrà essere bene analizzato dalla guida tecnica valdelsana, perché non è accettabile uscire perdenti da un set come il secondo della partita in esame.
Adesso le ragazze di mister Cervigni dovranno essere brave a rinsaldare le proprie fila e a compattarsi tra loro facendosi forza l'un l'altra, sfruttando al meglio gli allenamenti della settimana entrante per arrivare ben preparate alla prossima sfida casalinga con Filattiera che si preannuncia come una tappa fondamentale nel lungo cammino per la salvezza.

TABELLINI

VBC CALCI:
Allegrini, Bartoletti, Benini, Boaretti, Ciampi, Crovetti, Froli, Gasperini, Germelli, Grottanelli, Marcucci, Marinai, Milicia, Paoletti, Vettore

ELSASPORT VOLLEY:
Rosi (3), Lo Fiego (12), Matteuzzi (7), Mazzoni (1), Mainardi (6), Bandini (7), Pasquinucci (L), Coppola (1), Vannini (8), Rossi (1), Raho (0)
N.E.: Pantani (L)

Arbitro: G.Gerratana (Pisa)



Fonte: av